«Vi ammazzo!», minaccia e aggredisce la compagna davanti al figlio: arrestato l’ennesimo uomo violento

È stata trovata dai carabinieri, sconvolta, con una ferita alla testa e con difficoltà respiratorie. Era appena stata aggredita dal compagno, 67enne, ubriaco, alla presenza del figlio maggiorenne che ha assistito all’ennesima lite domestica, dovuta alla prepotenza dell’uomo, irascibile, che durante i fatti ha gridato ad entrambi: “Vi ammazzo! Vi pianto un coltello nel cuore!”. È successo a Bologna nel Quartiere San Donato- San Vitale dove la vittima, una donna sulla cinquantina, aveva fatto sentire le sue urla fin quando un vicino ha chiamato i carabinieri. 

Soccorsa dai sanitari del 118, la stessa è stata trasportata subito al pronto Soccorso per essere visitata. Su disposizione della Procura della Repubblica di Bologna, il 67enne arrestato dai Carabinieri è stato tradotto presso la Casa circondariale – Rocco D’Amato, a disposizione dell’Autorità giudiziaria. 

Condividi