Coronavirus Emilia-Romagna, 76 morti e 74 guariti nelle ultime 24 ore

Sono 76 i decessi per Coronavirus registrati in Emilia-Romagna nelle ultime 24 ore (46 uomini e 30 donne). Meno di ieri ma sempre abbastanza costanti. Il totale dall’inizio dell’epidemia salgono a 892. Gli ultimi casi riguardano 26 residenti nella provincia di Piacenza, 13 in quella di Parma, 21 in quella di Reggio Emilia, nove in quella di Modena, quattro in quella di Bologna (nessuno del territorio imolese), due in quella di Ferrara e uno in quella di Ravenna. 

Aumentano le guarigioni (più 74 rispetto a ieri, totale 423) ma casi complessivamente “meno gravi” in Emilia-Romagna. Tanto che le terapie intensive, come succede ormai da qualche giorno, sono in sostanze stabili: +7 rispetto a ieri (in tutto 276). «Questo vuole dire avere una grande risorsa di disponibilità», ha dichiarato il commissario ad acta all’emergenza Sergio Venturi durante la diretta della Regione. 

Sono 3.669 le persone in isolamento a casa in regione, perché presentano sintomi lievi, che non richiedono cure ospedaliere, o sono prive di sintomi (443 in più rispetto a ieri). 

Sono, invece, 8.535 i casi di positività al Coronavirus, 980 in più di ieri e 31.200 i test refertati, 3.178 in più sempre rispetto a ieri. 

Fonte: Agenzia Dire

Condividi