Hashish tra i banchi, studente minorenne arrestato durante un blitz a scuola a Bologna 

I carabinieri hanno continuato la perquisizione a casa dello studente dove sono stati trovati altri panetti di hashish del peso complessivo di circa 400 grammi.

È stato il fiuto di un cane dei carabinieri cinofili a incastrare uno studente minorenne che aveva con sé, mentre era a scuola, un panetto di hashish del peso di 29 grammi e una bilancia di precisione, comunemente utilizzata dagli spacciatori per pesare la droga da vendere ai clienti. Il giovane trovato con la sostanza stupefacente è stato arrestato e portato in un Centro di Prima Accoglienza. L’arresto è stato eseguito durante un servizio antidroga che i Carabinieri hanno fatto in un istituto scolastico con l’ausilio del Nucleo Cinofili della Polizia Municipale di Bologna e le ricerche sono proseguite a casa dello studente, dove i carabinieri hanno recuperato altri quattro panetti di hashish del peso complessivo di 394 grammi e 500 euro in contanti. 

Condividi