Aiuta la polizia in un inseguimento con due pusher e li fa arrestare, premiato un cittadino a Bologna

Davide ha avuto il coraggio di inseguire con la sua auto due criminali aiutando la polizia ad arrestarli. Pertanto, ricevuto dal Questore di Bologna, Gianfranco Bernabei, che gli ha consegnato una pergamena congratulandosi per il suo coraggio.

Ha occupato con la sua auto la carreggiata all’altezza della rotonda “Gozzadini” per ostacolare la fuga di 2 spacciatori inseguiti dalla polizia. Poi si è messo anche lui alle calcagna dei due criminali tallonando la loro macchina da vicino fino a quando questi non finiva per impattare contro un palo della luce in via Bottego fermando la corsa dei due uomini che sono stati arrestati per resistenza a pubblico ufficiale e per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente in concorso. I due sono stati trovati in possesso di oltre 3mila euro in contanti e varia sostanza stupefacente.

Durante il folle inseguimento, i due fuggitivi avevano lanciato un involucro e poco dopo uno dei due era sceso  e si era dato alla fuga inseguito, però, da uno dei due agenti mentre l’altro proseguiva la sua corsa. Nonostante il tentativo di scappare sono stati presi e arrestati. Il loro arresto, avvenuto a Bologna lo scorso 21 gennaio, è stato possibile, dunque, grazie al coraggio di Davide, un cittadino che successivamente ha ricevuto una pergamena dal Questore di Bologna, Gianfranco Bernabei, che lo ha ringraziato per aver prestato ausilio alla polizia e congratulandosi per il coraggioso e lodevole gesto. 

Condividi