Covid Emilia-Romagna, scende il numero dei morti e resta basso quello dei contagi

Scende anche il numero dei pazienti ricoverati in ospedale per Covid: nelle ultime 24 ore si sono liberati altri 68 posti letto in ospedale.

Scende a 6 il numero dei nuovi decessi giornalieri per Covid in Emilia-Romagna oggi 20 maggio: 1 a Piacenza (una donna di 93 anni); 1 nella provincia di Modena (un uomo di 74 anni), 2 in provincia di Bologna (entrambi uomini, di 82 e 94 anni), 1 nel ferrarese (un uomo di 87 anni), 1 nel Riminese (un uomo di 81 anni). Nessun decesso nelle province di Parma, Reggio Emilia, Ravenna e Forlì-Cesena. In totale, dall’inizio dell’epidemia i decessi in regione sono stati 13.122. 

Contagi restano bassi 

Sui 21.700 tamponi effettuati nelle ultime 24 ore in Emilia-Romagna, sono 464 sono risultati positivi al Coronavirus, di cui 163 asintomatici), con una percentuale di positività pari al 2,1%. Modena è la provincia con più casi (108), segue Bologna con 94. Poi Parma (61), Reggio Emilia e Rimini (entrambe con 53 casi). Seguono Ravenna e Cesena (21 casi ognuna), quindi Forlì (17), Piacenza (16), Ferrara (12) e, infine, il Circondario Imolese (8). 

I guariti salgono a 346.200 (+762 da ieri). I casi attivi, cioè i malati effettivi, a oggi sono 21.707 (-304 rispetto a ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 20.683 (-246), il 95,2% del totale dei casi attivi. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 137 (-8 rispetto a ieri), 887 quelli negli altri reparti Covid (-50). 

Condividi