Trovati con 135 grammi tra hashish e marijuana e 17 mila euro in contanti, arrestati due ragazzi

Si tratta di 20enne e di un 24enne che la scorsa notte sono stati sottoposti agli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto.

Dopo un controllo a un posto di blocco dei carabinieri, sono stati trovati con alcuni ovuli di hashish e una bilancia digitale nella loro auto e poi, in seguito di una perquisizione nelle loro case, sono stati rivenuti altri 135 grammi di sostanze stupefacenti (tra marijuana e hashish) e 17 mila euro in contanti, verosimilmente, secondo i carabinieri provenienti dagli introiti illeciti. È successo la scorsa notte a Bologna dove due ragazzi, un 20enne e un 24enne italiani, sono stati arrestati per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.  

Alla vista di una Fiat Punto che stava transitando con fare sospetto, i carabinieri si sono avvicinati all’auto dei due giovani. Le operazioni di perquisizione hanno permesso di ritrovare le sostanze stupefacenti che i due ragazzi nascondevano in auto e in casa. Su disposizione della Procura della Repubblica di Bologna, il 20enne e il 24enne sono stati sottoposti agli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto

Condividi