Rapinarono un’anziana mentre innaffiava il suo giardino, denunciati 3 giovani

Una banda di giovani criminali, formata da 3 rapinatori è stata individuata e i componenti, 2 donne di 22 e 30 anni e un ragazzo di 23 tutti di nazionalità rumena, sono stati denunciati.

Si aggiravano per la Bassa bolognese rapinando le persone anziane, come accaduto il 27 agosto scorso nei confronti di una pensionata di 80 anni che stava innaffiando il giardino della sua abitazione di Malalbergo, nel Bolognese. In quell’occasione, si avvicinarono all’appartamento dell’anziana nel suo giardino e le strapparono dal collo una collanina d’oro del valore di 400 euro. Oggi, una banda criminale formata da 3 rapinatori è stata individuata e i componenti, 2 donne di 22 e 30 anni e un ragazzo di 23 tutti di nazionalità rumena, sono stati denunciati con l’accusa di rapina impropria e in concorso. I 3 giovani rapinatori si erano avvicinati al giardino della vittima con la loro auto condotta dal ragazzo, dopodiché, la 22enne scese dal veicolo e si avvicinò all’appartamento della vittima, sorvegliato a distanza dalla 30enne, in qualità di “anziana” del gruppo criminale specializzato in quel genere di reati. Senza adottare alcuna strategia particolare, la giovane delinquente è passata subito all’azione strappando la collanina dal collo della pensionata. 

Grazie alle testimonianze raccolte e alle immagini estrapolate dai sistemi di sorveglianza installati sulle strade, i carabinieri di Malalbergo (sono riusciti a risalire ai tre delinquenti, tutti con precedenti di polizia. 

Condividi