Palpeggia e offende un travestito in strada, arrestato 40enne per violenza sessuale

Ha palpeggiato un ragazzo vestito con gonna e t-shirt e poi lo ha offeso con riferimento alla identità di genere. È successo a Bologna venerdì scorso di pomeriggio nei pressi di via Amendola dove un 40enne di origine marocchina, già pregiudicato, arrestato per violenza sessuale. La vittima della violenza ha spruzzato all’indirizzo dell’aggressore lo spray urticante che aveva con sé a scopo di difesa personale. Gli agenti di polizia poi lo hanno individuato poco distante, ancora intento a strofinarsi il volto per gli effetti dello spray, e lo hanno immediatamente bloccato e arrestato. Ora il 40enne è in carcere

Condividi