Purtroppo ancora 52 morti. Il report periodico sull’andamento dei contagi in regione mostra però una flessione della curva.

Sono 1.471 i nuovi positivi al Coronavirus registrati oggi in Emilia-Romagna, numero che riconferma per il momento una diminuzione dei contagi, come già si era visto ieri. La percentuale dei contagiati sui tamponi effettuati nelle ultime 24 ore (16.816) è infatti scesa all’ 8,7%. Purtroppo però ci sono stati ancora 52 decessi, nessuno in provincia di Bologna, mentre 1.308 è il numero dei nuovi guariti.  

Una notizia confortante arriva dal report periodico sull’andamento della pandemia in regione: per la seconda volta da fine settembre, il dato sui contagi rilevati ogni cinque giorni mostra una flessione, con 11.791 nuovi casi dal 22 al 26 novembre rispetto ai 11.998 dal 17 al 21 novembre. L’età media dei nuovi contagiati è di 46, 7 anni.  

La provincia di Bologna ha registrato 136 casi di positività in più rispetto a ieri, scendendo di molto nell’elenco delle province più colpite, che vede in testa ancora Modena con 352 nuovi casi, seguita da Reggio Emilia (199), Ravenna (141) e Parma (137).  

I pazienti ricoverati in terapia intensiva non sono aumentati, attualmente in totale sono 247 (-2 rispetto a ieri), e anche negli altri reparti Covid il bilancio è in negativo con 2.729 ricoverati, cioè 26 in meno nelle ultime 24 ore.  

I casi attivi, cioè i malati effettivi, a oggi sono 71.842 (+111 rispetto a ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 68.866 (+139), il 95,8% del totale dei casi attivi. 

 

Condividi