Non vuole una nota e minaccia la professoressa in classe, denunciato un 15enne

Invitato a presentarsi in caserma unitamente ai suoi genitori, il giovane studente è stato denunciato al Tribunale per i Minorenni di Bologna.

«Professoressa, se mi mette una nota la informo che so quale è la sua auto!». È stata la minaccia di uno studente di 15 anni di una scuola superiore di Molinella nei confronti di una docente che lo scorso 23 febbraio lo aveva ripreso perché aveva interrotto la lezione intonando una canzone. Indifferente al richiamo orale, il giovane ha continuato a cantare, costringendo l’insegnante a riprenderlo anche con un richiamo scritto e inserire una nota disciplinare nel registro di classe. Infastidito dalla cosa, lo studente ha sì smesso di cantare, ma si è alzato dal banco e si è diretto velocemente verso la cattedra, fermandosi a pochi centimetri dal volto della donna per poi minacciarla. 

Informata dell’accaduto dall’insegnante anche la dirigente scolastica, quest’ultima ha chiamato i carabinieri. Invitato a presentarsi in caserma unitamente ai suoi genitori, il giovane studente è stato denunciato al Tribunale per i Minorenni di Bologna.

Condividi