Spacciavano cocaina in un parco in via dell’Arcoveggio, 2 arresti

Alla vista della polizia, i due pusher hanno tentato di disfarsi di altra droga buttandola nel canale all’interno del parco, sostanza che però è stata subito recuperata.

Sono stati scoperti dalla polizia di Bologna mentre vendevano un grammo di cocaina in cambio di 60 euro. È successo all’interno del parco “Shariful MD Islam”, adiacente via dell’Arcoveggio dove un uomo di 41 anni e un giovane di 20, entrambi di origine tunisina, sono stati arrestati ieri per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. 

Una volta accertata la vendita della droga, i poliziotti che hanno assistito alla scena sono intervenuti e hanno bloccato i due pusher, i quali alla vista degli agenti hanno tentato di disfarsi di altra sostanza stupefacente buttandola nel canale all’interno del parco, sostanza che però è stata subito recuperata. I due sono stati così immediatamente sottoposti a perquisizione al cui esito gli operatori hanno potuto rinvenire, complessivamente, 70 involucri risultati contenere cocaina per un totale di 46 grammi e 10 grammi di hashish, oltre a 870 euro in contanti, provento dell’attività di spaccio. Dopo essere stati arrestati, i due sono stati portati i tradotti in carcere in attesa della convalida dell’arresto. 

Condividi