Trova un borsello con 60 mila euro su un bus a Bologna e lo consegna all’autista

La settimana scorsa, a bordo di un bus di Bologna, un ragazzino ha trovato incustodito un borsello e lo ha prontamente consegnato all’autista. La meraviglia è sopraggiunta non appena il conducente ha aperto il borsello e, presa coscienza della cifra in denaro contenuta all’interno, ha subito chiamato la polizia locale. Oltre ai documenti e oggetti personali, a stupire è stato l’importo, ben oltre 60 mila euro confezionati in pacchetti. Immediatamente sono scattate le indagini della Polizia Locale, che hanno portato all’individuazione del proprietario del borsello. Al termine dei dovuti accertamenti, la cifra dell’intero importo verrà restituita.

Condividi